info@bioelectronicsitalia.com

PIÙ VITA NEWS

Ultime notizie e curiosità su salute, medicina alternativa, sanità, terapia del dolore
rimedi naturali raffreddore

10 rimedi naturali per raffreddore e influenza

Con l’approssimarsi della stagione autunnale sono in arrivo, come ogni anno, avvisaglie di tipo… batterico e virale. Di certo molti di noi se ne stanno rendendo già conto: fazzoletti e nasi arrossati stanno ricomparendo nelle case, nelle scuole e negli uffici. Il raffreddore e le sindromi parainfluenzali sono forse fra le poche certezze – per quanto sgradite – nella vita di ognuno. Gli acciacchi stagionali non risparmiano nessuno, e molto spesso l’unica cura efficace è… aspettare che vadano via.

Proprio così: la scienza del terzo millennio, quella che guarisce dall’Ebola e trapianta quasi ogni tipo di organo non ha ancora trovato un rimedio realmente efficace per malanni tanto comuni quanto fastidiosi. Occorre farsene una ragione: l’unica strategia sensata per far fronte a influenza e raffreddore è mettersi comodi e al caldo, rassegnarsi, rilassarsi con un buon libro (e un bel film, della buona musica, una bevanda calda… coccolarsi un po’), riposare corpo e mente e sopportare i sintomi, alleviandoli quando diventano troppo molesti.

L'influenza se curata dura una settimana, altrimenti passa in 7 giorni Condividi il Tweet

Raffreddore e influenzaAttenzione però ad evitare l’errore, comune, di imbottirsi di farmaci non appena ci si sente un po’ indolenziti. Le medicine in questo caso servono a poco: il nostro organismo, se è sano, è perfettamente in grado di respingere le offensive degli agenti esterni, anche al costo di qualche giorno di assenza dal lavoro. Anche quando i farmaci hanno qualche efficacia, bisogna tener presente che si tratta pur sempre di sostanze chimiche arricchite con eccipienti e che possono produrre effetti collaterali anche gravi. Se proprio avvertiamo il bisogno di un sollievo, meglio optare in prima istanza per i rimedi naturali: contro il raffreddore e l’influenza ce ne sono tanti in erboristeria – gli estratti naturali di propoli vanno a ruba – ma anche la dispensa e il frigorifero di casa possono essere una miniera di soluzioni ottimali, efficaci e a basso costo. Diamo un’occhiata quindi ad alcuni rimedi naturali contro i sintomi di raffreddore e influenza.

Rimedi naturali per raffreddore e influenza: come difendersi?

La parola d’ordine è prevenzione. Seguire già a partire da settembre-ottobre un “programma” che preveda l’assunzione di integratori a base di echinacea, pappa reale, propoli o alcuni minerali o come zinco, rame e manganese, è un ottima maniera per rafforzare il sistema immunitario e migliorare la risposta dell’organismo alle “minacce” esterne. Non si tratta di soluzioni miracolose – d’altronde nessun vaccino, neppure farmacologico, protegge al 100% – ma possono senz’altro risultare d’aiuto: se talvolta è impossibile evitare di prendere l’influenza, con difese più forti i sintomi fanno meno paura ed è minore il rischio di “strascichi” dopo la guarigione.

Può però capitare che sia troppo tardi: quando arrivano naso chiuso, dolori osteoarticolari, mal di gola, febbre, mal di testa, spossatezza, non è più tempo di prevenire. Bisogna quindi passare alla fase 2, ovvero quella di “sopravvivenza”: sopportare, senza soffrire troppo, finché il corpo avrà la meglio sulla infezione.

10 rimedi naturali per raffreddore e influenza

I sintomi degli acciacchi invernali possono risultare davvero fastidiosi; se poi sono tali da rendere difficile o impossibile il riposo notturno, l’organismo può faticare molto a riprendersi. Ecco quindi un elenco comprendente alcuni semplici rimedi naturali contro raffreddore e influenza.

      1. Latte caldo Il più semplice e conosciuto tra i rimedi naturali per raffreddore e influenza: una tazza di latte molto caldo, possibilmente scremato, magari con l’aggiunta di uno o due cucchiai di miele – perfetto quello all’eucalipto, per le sue proprietà balsamiche. Il calore corrobora l’organismo, mentre il miele unisce alle naturali doti antibatteriche il sostentamento necessario per aiutare il corpo a combattere virus e batteri.
      2. Suffumigi con essenze balsamiche Un altro dei rimedi naturali per il raffreddore più antichi ed efficaci sono i suffumigi, ovvero l’inalazione di vapore acqueo, semplice o arricchito da essenze balsamiche. Sarà sufficiente mettere sul fuoco una pentola con un po’ di acqua, e quando comincia a bollire aggiungere un filtro di camomilla – o un cucchiaino di timo, o tutti e due – e respirare a fondo i fumi che si sprigionano dal liquido caldo per una decina di minuti, magari con la testa coperta da un asciugamano per non disperdere le sostanze volatili. L’umidità del vapore è ottima per fluidificare il muco che ostruisce le vie respiratorie, mentre le essenze della camomilla e del timo leniscono l’irritazione delle mucose.
      3. Riposo del corpo Quando si ha l’influenza o il raffreddore tutto l’organismo è impegnato a combattere l’infezione in corso. Non bisogna mai perdere di vista questo aspetto, che ci porta a una semplice considerazione: un altro dei rimedi naturali per raffreddore, spesso trascurato, è il riposo assoluto. Se il corpo è riposato, l’opera del sistema immunitario sarà più agevole ed efficace. Niente lavoro, sforzi fisici o emozioni forti, quindi: letto o divano, coperte e tanta tranquillità sono forse il rimedio principe contro l’influenza
        Il dolore pelvico - eBook 1 Allay
      4. Miele e limone Se tra i sintomi c’è anche un fastidioso mal di gola, può essere utile fare degli sciacqui con un’emulsione ottenuta mescolando acqua tiepida, succo di limone e miele: il limone opera una lieve azione antibatterica, mentre il miele ha effetto lenitivo sulle mucose irritate, dando un sollievo immediato.
      5. Impacchi di acqua e aceto Tra i rimedi naturali per raffreddore e influenza ce ne sono alcuni utili per gestire la febbre. L’innalzamento della temperatura spesso si accompagna alle infezioni tipiche della stagione fredda. Quando la febbre supera i trentotto gradi è possibile assumere degli antipiretici, seguendo le indicazioni del medico; ma se la temperatura è solo lievemente alterata si può controllare con un fazzoletto di stoffa o un piccolo asciugamano, bagnato in una soluzione di acqua fresca e aceto, strizzato e posizionato su fronte, polsi e incavo dei gomiti. La temperatura corporea scenderà quel tanto che basta a dare sollievo.
      6. Alimentazione leggera Un altro rimedio naturale trascurato per il raffreddore è la cura dell’alimentazione. Bando a dolci e cibi elaborati: i pasti dovranno essere facilmente digeribili per non impegnare ulteriormente l’organismo già affaticato ed evitare di incorrere in disturbi gastrointestinali. Andranno bene verdure (anche passate), spremute di arancia, brodi leggeri, piccole quantità di carboidrati complessi (pasta o riso) e proteine, carne bianca o pesce preparati con cotture light.
      7. Bere molti liquidi e idratare il corpo Altra cosa utile da fare, è bere molti liquidi: acqua naturale a temperatura ambiente, tisane, camomilla, tè leggero o meglio deteinato. Soprattutto se è presente la febbre, l’organismo avrà bisogno di mantenersi ben idratato per continuare a svolgere al meglio le sue funzioni. La cosa migliore è bere spesso piccole quantità di liquidi non zuccherati. E niente alcool!
      8. Noccioli di ciliegio riscaldati Se i fastidi dell’influenza comprendono dolori articolari e muscolari, prima di ricorrere agli antidolorifici, proviamo a usare dei cuscinetti riempiti con noccioli di ciliegio – si trovano in erboristeria – da riscaldare e applicare sui punti dolenti. Il sollievo sarà immediato e totalmente privo di effetti collaterali.lavaggi nasali
      9. Lavaggi (o “irrigazioni”) nasali Uno dei rimedi naturali per il raffreddore più usati, soprattutto con i bambini – ma va benissimo anche per gli adulti – è il lavaggio del naso con della semplice soluzione fisiologica. Piegate la testa di lato e spremete in una narice la soluzione tiepida con l’aiuto di una siringa senza ago o dell’apposito Lota Neti, il recipiente simile a una teiera utilizzato nella medicina orientale (foto a destra). Il liquido dovrà fuoriuscire dall’altra narice; l’operazione andrà poi ripetuta con la testa piegata dall’altro lato. L’acqua che passa nel naso in questo modo pulisce le mucose ed elimina il muco: respirerete subito meglio.
      10. Applicazione di calore sull’orecchio L’ultimo rimedio naturale per il raffreddore del nostro elenco riguarda i fastidi alle orecchie che alle volte insorgono quando il muco entra nel canale uditivo. Si prende un piccolo asciugamano,lo si bagna in acqua calda e, una volta strizzato bene, lo si applica sull’orecchio dolente: l’effetto combinato del calore e dell’umidità aiuterà a sciogliere il muco e vi farà stare subito meglio.

…e voi, quali rimedi naturali usate?

Abbiamo cercato di elencare alcuni dei rimedi naturali per il raffreddore e influenza più facili da applicare: come avete visto la maggior parte si preparano con ingredienti reperibili in casa. È sufficiente avere… una normale fornitura alimentare per poter alleviare i fastidi senza ricorrere ai medicinali.

Speriamo che questo vademecum possa essere stato utile. E ora tocca a voi: quali sono i rimedi naturali per raffreddore e influenza che preferite nella stagione fredda?

Scarica La terapia del dolore in Italia

5 Responses

  1. tisane di eucalipto malva castagne secche fichi secchi miele e arancia in acqua faccio bollire il tutto poi riposo un pò l’intruglio scolo e bevo

  2. Ele

    Il migliore per me è: mezzo litro d’acqua 3 limoni spremuti e un bel cucchiaino di bicarbonato, attenzione ke ha una reazione molto effervescente, quindi usare un contenitore alto, fate sto beverone x una settimana, due bikkieri al giorno x 7 giorni, va bene x dolori, gastrite ecc ecc

Lascia un commento